Il rapporto consapevole con le persone negative

Siamo tutti coinvolti in attività sociali, lavorative a contatto con molte persone. Sia che si tratti di colleghi pettegoli, invidiosi, o conoscenti che si lamentano dalla mattina alla sera, è sicuramente stancante avere a che fare con questo tipo di persone.

In queste situazioni, è molto più efficace imparare alcune tecniche da utilizzare per riuscire a vivere serenamente anziché sperare e credere che queste persone cambino atteggiamento, o rimuginare su quanto i loro comportamenti ci feriscano.

Il tuo atteggiamento mentale può fare la differenza

Sentirsi ferito, sbagliato o vittima della situazione non fa che perpetuare questo tipo di situazioni, aumentando il malessere senza lasciarti scelta. La prima cosa da fare è resistere all’impulso di andare sulla difensiva, o di “combattere” l’altra persona. Fai spazio tra i tuoi pensieri e permettiti di vedere le cose da un’altra prospettiva.

Il loro atteggiamento non ha nulla a che fare con te

Quando ti trattano male, può sembrare una cosa molto personale, specialmente se è da un po’ che succede. Cercare di capire il perché del problema, metterti in discussione, capire dove hai sbagliato per far sì che questa persona non si comporti così non ha alcun senso: la verità è che il suo atteggiamento non ha nulla a che fare con te. Potresti essere semplicemente un bersaglio perfetto per sfogare le sue frustrazioni. Non puoi sapere che cosa sta passando questa persona, non conosci le sue insicurezze, le sue difficoltà di ogni giorno. Ipotizzare che in qualche modo fai anche tu parte dei suoi problemi, cercare di capire i suoi gesti e cercare di correggere le sue azioni, non funziona, e non è neanche compito tuo.

Distaccati dalla situazione

Non importa quanto possa sembrare difficile all’inizio, distaccati dalle situazioni spiacevoli. Quando passi molto tempo con persone poco gentili che ti danno sui nervi, cercare ossessivamente di dare attenzione a quello che dicono e fanno è una grande perdita di tempo e energia. Concentrati piuttosto sulle cose che stai facendo, che ti piacerebbe fare, insomma su qualcosa di bello. Il segreto è spostare l’attenzione su qualcosa di positivo che ti fa sentire bene con te stesso.

Agisci

Ci vuole un pò di pratica nel riuscire ad uscire da questi meccanismi di risposta automatica quando qualcuno ci fa perdere le staffe. Devi essere disposto ad impegnarti con te stesso e assumerti la responsabilità della tua vita. Impara a scegliere come agire e le emozioni e le situazioni create da qualcun altro non avranno più alcun potere su di te.

Il rapporto consapevole con le persone negative

Qual’è il prezzo per essere tutti uguali?

Dislessia, sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), sono tutte tutte “diagnosi”, “etichette” e “sentenze” che sempre più frequentemente vengono diagnosticate a bambini e adolescenti. Quanto di vero c’è in questo? Non si conoscono ad oggi le cause alla base dello sviluppo di queste “sindromi” e la letteratura disponibile ipotizza soltanto una serie di cause eterogenee. Non è che per caso il sistema educativo di oggi non riesce a gestire diversi tipi di intelligenza? Siamo sicuri che in un sistema scolastico rigido e standardizzato il cui obiettivo è quello di creare individui identici e facilmente inseribili nella struttura sociale, non stia venedo a mancare l’interesse e la capacità di gestire e valorizzare il “diverso”, proprio in un momento storico in cui viene esaltato l’abbattimento delle differenze culturali e personali? Siamo sicuri che la “pillola magica” sia la soluzione ideale?
La maggior parte dei bambini sani è disattenta, iperattiva o impulsiva di tanto in tanto ed è normale che i bambini in età prescolare si distraggano facilmente e non siano in grado di concentrarsi troppo a lungo su un’attività. Anche nei bambini più grandi e negli adolescenti la capacità di concentrarsi dipende spesso dall’interesse che si prova per l’attività.
Lo stesso discorso vale per l’iperattività. I bambini piccoli normalmente sono pieni di energie e riuscirebbero a esaurire le energie di qualsiasi adulto prima di stancarsi. Alcuni bambini, infine, sono più attivi dei loro coetanei.
La terapia farmacologica oltre ad avere pesanti effetti collaterali non basta, se ad essa non sono affiancati un valido supporto psicologico ed un aiuto da parte dei genitori (che vanno pertanto educati) . Esistono inoltre altre alternative affiancabili alle terapie in uso, una di queste sono i trattamenti Access Bars®, un trattamento rilassante dai comprovati effetti benefici a livello neurologico, che assistono i bambini e i ragazzi nell’affrontare e dissipare con maggiore facilità le sfide di ogni giorno.
I bambini che ricevono regolari sessioni di Bars® riportano una migliore capacità di concentrazione e maggiore facilità nell’apprendimento, un aumento sensibile dell’autostima, della capacità di risolvere i problemi e della gestione proattiva degli stati emotivi.

Trattamenti Access Bars®per bambini e ragazzi


In un ambiente nel quale i bambini e ragazzi si sentono sottoposti a continui stimoli e occasioni di apprendimento a un ritmo sempre più serrato, è facile sentirsi sopraffatti.
Ansia, agitazione, stress, basse attenzione e concentrazione, scarso apprendimento, insicurezza, fragilità e sfiducia sono aspetti diffusi nella realtà scolastica.
Gestire le richieste di scuola, situazioni familiari e attività extra-curricolari spesso arreca spossatezza, confusione e la sensazione di funzionare -fin da bambini- dal pilota automatico delle aspettative e proiezioni del mondo circostante.
Le richieste didattiche dell’ambito scolastico, si fondono con l’esigenza di
orchestrare tutti quei comportamenti che regolano la vita sociale di classe.
Per alcuni bambini questi campi vengono vissuti intensamente, tanto da generare stati d’ansia da prestazione, angoscia, scarsa autostima.

Un malessere emozionale causa stress, il che aumenta il livello del cortisolo
endogeno, mettendo i bambini in una condizione di reazione o fuga. L’energia utilizzata per mantenere questo stato d’allerta sottrae risorse per un equilibrato processo di apprendimento che include la concentrazione, la memorizzazione e l’elaborazione ed il confronto delle informazioni già immagazzinate.

I Bars®, un trattamento rilassante dai comprovati effetti benefici a livello neurologico, assistono i ragazzi nell’affrontare e dissipare con maggiore facilità le sfide di ogni giorno.

I bambini che ricevono regolari sessioni di Bars® riportano una migliore capacità di concentrazione e maggiore facilità nell’apprendimento, un aumento sensibile dell’autostima, della capacità di risolvere i problemi e della gestione proattiva degli stati emotivi.

Ecco alcuni dei benefici in diverse aree:

Nell’area dell’apprendimento e della didattica:
Maggiore capacità di fronteggiare lo stress dato dall’impegno scolastico.
– Migliori risultati nelle prove didattiche e test.
– Migliore concentrazione nello studio prima di un esame.

Nell’area relazionale e della socializzazione
– Eliminazione o riduzione degli atteggiamenti di aggressività e bullismo grazie ad una rinnovata capacità relazionale e a un senso di non-separazione e non giudizio con gli altri.
– Miglioramento nelle relazioni interpersonali.
– Rafforzamento dell’autostima e della proattività.
– Fiducia nell’esprimersi e serenità anche nel confronto.

Nell’area delle relazioni familiari:
Miglioramento dei rapporti tra fratelli
– Miglioramento della relazione genitori-figli

Nell’area della salute
Riduzione e scomparsa di incubi notturni.
– Riduzione e scomparsa di stati d’ansia.
– Riduzione dei diversi aspetti delle somatizzazioni (mal di testa, nausea, inappetenza, bulimia, febbre ecc).

Secondo comprovati studi effettuati in molti contesti scolastici, la pratica dei trattamenti Access BARS ha portato a risultati sorprendenti per i bambini e per i loro genitori.

Gli Access Bars Cambiano la Vita dei Bambini che Falliscono a Scuola

monica costa stare bene ora trattamenti olistici access bars reiki ho’oponopono benessere body work sinfonia delle possibilità bilanciamento dei chakra meditazione consapevolezza tarocchi degli angeli aosta valle d’aosta verres villeneuve nus saint christophe quart champdepraz saint pierre chatillon saint vincent pont saint martin morgex courmayeur cogne sarre monica costa stare bene ora access bars, reiki aosta, reiki valle d’aosta, reiki italia. trattamenti reiki, usui reiki reiki monica costa, access valle d’aosta, access italia, access bars valle d’aosta, benessere, meditazione, coaching, wellness coach, salute, benessere, monica costa stare bene ora trattamenti olistici access bars reiki ho’oponopono benessere body work sinfonia delle possibilità bilanciamento dei chakra meditazione consapevolezza tarocchi degli angeli aosta valle d’aosta verres villeneuve nus saint christophe quart champdepraz saint pierre chatillon saint vincent pont saint martin morgex courmayeur cogne sarre monica costa stare bene ora access bars, reiki aosta, reiki valle d’aosta, reiki italia. trattamenti reiki, usui reiki reiki monica costa, access valle d’aosta, access italia, access bars valle d’aosta, benessere, meditazione, coaching, wellness coach, salute, benessere, monica costa stare bene ora trattamenti olistici access bars reiki ho’oponopono benessere body work sinfonia delle possibilità bilanciamento dei chakra meditazione consapevolezza tarocchi degli angeli aosta valle d’aosta verres villeneuve nus saint christophe quart champdepraz saint pierre chatillon saint vincent pont saint martin morgex courmayeur cogne sarre monica costa stare bene ora access bars, reiki aosta, reiki valle d’aosta, reiki italia. trattamenti reiki, usui reiki reiki monica costa, access valle d’aosta, access italia, access bars valle d’aosta, benessere, meditazione, coaching, wellness coach, salute, benessere,monica costa stare bene ora trattamenti olistici access bars reiki ho’oponopono benessere body work sinfonia delle possibilità bilanciamento dei chakra meditazione consapevolezza tarocchi degli angeli aosta valle d’aosta verres villeneuve nus saint christophe quart champdepraz saint pierre chatillon saint vincent pont saint martin morgex courmayeur cogne sarre monica costa stare bene ora access bars, reiki aosta, reiki valle d’aosta, reiki italia. trattamenti reiki, usui reiki reiki monica costa, access valle d’aosta, access italia, access bars valle d’aosta, benessere, meditazione, coaching, wellness coach, salute, benessere, monica costa stare bene ora trattamenti olistici access bars reiki ho’oponopono benessere body work sinfonia delle possibilità bilanciamento dei chakra meditazione consapevolezza tarocchi degli angeli aosta valle d’aosta verres villeneuve nus saint christophe quart champdepraz saint pierre chatillon saint vincent pont saint martin morgex courmayeur cogne sarre monica costa stare bene ora access bars, reiki aosta, reiki valle d’aosta, reiki italia. trattamenti reiki, usui reiki reiki monica costa, access valle d’aosta, access italia, access bars valle d’aosta, benessere, meditazione, coaching, wellness coach, salute, benessere, monica costa stare bene ora trattamenti olistici access bars reiki ho’oponopono benessere body work sinfonia delle possibilità bilanciamento dei chakra meditazione consapevolezza tarocchi degli angeli aosta valle d’aosta verres villeneuve nus saint christophe quart champdepraz saint pierre chatillon saint vincent pont saint martin morgex courmayeur cogne sarre monica costa stare bene ora access bars, reiki aosta, reiki valle d’aosta, reiki italia. trattamenti reiki, usui reiki reiki monica costa, access valle d’aosta, access italia, access bars valle d’aosta, benessere, meditazione, coaching, wellness coach, salute, benessere,