Sono cresciuta in un piccolo paese di montagna e sono sempre stata
attratta dalla natura e dalle sue forze magiche, da piccola e poi ancora
da adolescente mi piaceva perdermi nei boschi, parlare con gli alberi
e lasciarmi travolgere da tutte quelle energie che in solitudine ed in
totale contatto con la terra riuscivo a cogliere così fortemente e che mi
hanno plasmata per quelli che sarebbero stati i miei anni futuri.

Devo dire però che anche la mia mamma è stata fondamentale in quella
che sarebbe diventata la mia scelta di vita, era normale per noi
frequentare i rabailleur o affidarsi a chi conosceva i secret o ancora
utilizzare piante officinali e rimedi tradizionali per curare i malanni.

Terminate le scuole la mia voglia di esplorare il mondo mi ha fatto
lasciare la Valle d’Aosta per trasferirmi in Egitto, paese in cui ho trascorso
quattro anni

e poi a Dubai dove ho lavorato per nove anni come
assistente di volo per una compagnia aerea internazionale.

Ho avuto la fortuna di viaggiare in tutti i paesi del mondo e venire in
contatto con altre culture, usi e costumi, questo mi ha permesso di
aprire i miei orizzonti e cominciare ad interessarmi a metodi di guarigione
e di trasformazione energetica e ad iniziare quel lavoro su di me che mi
ha portato ad incontrare Access Consciousness™

A Dubai, partecipai ad un corso di Usui Reiki di primo e secondo livello,
fu molto naturale cominciare a praticare trattamenti a colleghi, amici
e conoscenti, fino a quando ad una serata di meditazione di gruppo
conobbi Thiba, una donna siriana di cui avevo già letto su una rivista
di benessere. Aveva lasciato una carriera stressante di marketing
director per una rivista di moda e scelto di dedicarsi al Reiki,
riuscendo a superare anni di abusi familiari ed a trovare il modo per
aiutare gli altri. Fu lei, con i suoi occhi accesi e penetranti e la sua
capacità di capire l’animo umano, che mi accompagnò nel perscorso
di Reiki Master ed insegnante.

Ero curiosa e sentivo forte la volontà di espandere le mie esperienze
nel mondo delle terapie olistiche, di crescere e di migliorarmi.
Dubai è una città particolare, lì il controllo sulle persone, il lavoro
a ritmi serrati, e le restrizioni in fatto di libertà personale portano gli
esseri umani a diventare molto stressati, ad ammalarsi tendenzialmente
di più ed a perdere il contatto con il proprio vero io.

E’ per questo motivo che è sede di centri olistici avanzati ed organizzatissimi dove
maestri di ogni disciplina provenienti da tutto il mondo si dedicano a
corsi e terapie per espandere la coscienza, il benessere personale e
curare i traumi. Tutti questi personaggi mi attiravano perché erano
riusciti a cambiare vita, alcuni avevano lasciato lavori prestigiosi e
dai ritmi frenetici per dedicarsi a cose più in sintonia con i loro ritmi,
con le loro qualità e capacità. Erano riusciti a sciogliere blocchi e
traumi del passato per vivere una vita piena e serena e stavano aiutando
gli altri a fare lo stesso. Ero interessata a sviluppare queste capacità
interiori per liberarmi e poter un giorno aiutare le persone a fare lo stesso.

Rientrata da un volo su New York, in un torrido pomeriggio a 50 gradi
decisi di prenotare una sessione di ipnosi presso il centro Illumination
a Dubai e proprio qui conobbi Sonia, una ragazza indiana che mi propose
qualcosa di diverso, il Theta Healing®, anche lei si dimostrò una persona
speciale, sensibile pronta a dimostrarmi che era possibile scegliere di
funzionare in modo diverso ed essere felici, anche lei stava vivendo una
vita nuova e gioiosa.
Con questo percorso riuscii a ripulirmi dai traumi del passato e a vedere
chiaramente le mie paure e di come fino ad allora avevo partecipato alla
creazione della mia realtà.
Stavo sempre meglio, ma continuavo a cercare qualcosa che mi facesse
stare bene sempre.
Molte volte mi ritrovavo ad essere serena durante una meditazione, un
corso o un trattamento ma poi nella vita quotidiana facevo ancora fatica
a trovare quello stesso spazio di consapevolezza.
Nella primavera 2014 venni invitata ad una conferenza di presentazione
di Access Bars® durante la quale venivano estratti a sorte i nomi di
alcuni partecipanti per una sessione di Bars® gratuita ed ebbi la fortuna
di venire scelta!
A dire la verità non avevo idea di cosa fosse questa tecnica e quando mi
sdraiai sul lettino ed il facilitatore iniziò a toccarmi delicatamente la testa
riuscii a lasciarmi andare ed a far scorrere l’energia.

Non ho parole per spiegare cosa sia successo in quell’ora, so solo che
quando mi sono alzata, per la prima volta la mia mente era silenziosa e
percepivo uno spazio tutto nuovo, euforico, qualcosa che sapevo di avere
dentro di me ma a cui non ero mai riuscita ad accedere prima.
Il giorno dopo mi svegliai serena, gioiosa, con una marcia in più e questa
sensazione continuò per i giorni a venire… insomma questa senzazione
di possibilità, quel sentirmi viva continuava, non diminuiva ma si espandeva!
Dopo solo due settimane a Dubai partecipai ad una Classe di Bars®
per imparare la tecnica e diventare Operatrice Bars®

e poi ad una Classe di Fondazione della durata di quattro giorni in cui
iniziai a riappropriarmi della mia consapevolezza e cominciai a vedere
i punti di vista che mi limitavano e tutto quello che potevo cambiare.
Dopo solo un mese scelsi di partecipare ad una classe sul corpo
Access Body Class® (cambiare menu), gli strumenti di Access cominciavano
a rendermi davvero felice iniziai quindi a seguire le classi avanzate di
Dain Heer e Gary Douglas i fondatori di Access Consciousness®.

Dain Heer and Gary Douglas fondatori di Access Consciousness®

Dain Heer and Gary Douglas fondatori di Access Consciousness®

Nel settembre del 2014 volavo a Roma per la Classe del Dott. Dain Heer
"COP", Scelta delle Possibilità, una classe di 3 giorni sulle scelte basate
sulla consapevolezza, smettendo di creare partendo dal passato e
cominciando a creare un futuro illimitato. Questa classe è il pre-requisito
per partecipare alle classi avanzate.

A novembre 2014 partecipo a Dubai alla seconda classe Bars con
Gary Douglas, quindi a dicembre completo la formazione con la terza
classe Bars e divento finalmente Facilitatrice Bars®, potendo quindi
insegnare la tecnica e formare operatori.
Nel 2015 comincio ad offrire sessioni di Bars®, a settembre 2015 partecipo
a Parigi alla classe "Being you, change the world" sii te stesso e cambia il
mondo, un evento di 4 giorni creato per imparare a smettere di funzionare
dal "pilota automatico" e, senza giudizi, a riconoscere il vero sapere che è
in ognuno di noi.

Nel marzo 2016 sono a Monaco per seguire "Sintesi Energetica dell'Essere"
con il Dott. Dain Heer, una classe intensiva di 3 giorni per imparare in modo
unico a trasformare le limitazioni in possibilità e guarigione.
Ad aprile divento ufficialmente traduttrice di Access Consciousness ed a
novembre 2016 sono a Dublino con il Dott. Dain Heer per un training
avanzato di 4 giorni chiamato "SOP", Sinfonia delle Possibilità, sull'utilizzo
terapeutico dell'energia.

A ottobre 2016 inizio ad organizzare classi di Access Bars® ed a
formare operatori in Valle d'Aosta.

A gennaio 2017 raggiungo Gary Douglas a Vienna per la seconda classe
"COP" e dopo pochi giorni sono in Sud Africa per seguire e tradurre la
classe di 7 giorni "Where did all animals go? And why is man dying?"
Una classe fuori dagli schemi per imparare a sentire e collaborare con
le energie della terra e della natura.

A settembre 2017 ho seguito e tradotto la classe "COP" con il
Dott. Dain Heer a Stoccolma per poi finire l'anno con il training avanzato
"SOP"a Copenhagen.
Il 2018 è cominciato invece con una "COP" con Gary Douglas.

Oggi oltre ad offrire trattamenti Bars®, sessioni di Sinfonia®,
Access Energetic Face Lift® organizzo corsi di formazione per operatori Bars®
e classi su diverse tematiche.

Vi aspetto, in attesa di un nuovo capitolo da scrivere insieme!
Monica Costa.